Notizie da S.M. Leuca

Compie sette mesi la protesta degli operai in attesa dei lavori per la Ss 275

Come ogni domenica, tornano in strada striscioni e bandiere. Intanto lunedì nuovo incontro tra Anas e sindaci per il secondo tratto

La protesta compie sette mesi.

SCORRANO - Compie sette mesi la protesta degli operai del gruppo Palumbo che attendono l'inizio dei lavori per l'ampliamento della Statale 275, da Maglie al Capo di Leuca.

Come ogni domenica, anche questa mattina, il gruppo di lavoratori si è ritrovato all'altezza dello svincolo per Scorrano. Solo rispettando le sentenze della giustizia amministrativa, hanno detto con uno striscione, Anas potrà ritenersi nel giusto. Il riferimento è al verdetto del Consiglio di Stato, che risale al luglio del 2014 e che accolse il ricorso del raggruppamento quarto classificato - formato dalla Matarrese e dalla Coedisal del gruppo Palumbo - riconoscendo nella procedura di gara "macroscopiche illegittimità".

A quella sentenza però ha fatto seguito un esito diverso da quello sperato dai lavoratori perché Anas, anche sulla scorta di un'istruttoria dell'Autorità Anticorruzione, ha deciso di invalidare tutto l'iter e di procedere quindi a una suddivisione in lotti dell'appalto: sul primo tratto, fino a Montesano Salentino, non ci sono particolari problemi per quanto riguarda l'ampliamento a quattro corsie fino alla zona industriale di Surano per farne una strada extraurbana princilape.

Un incontro presso la Regione Puglia c'è stato il 24 febbraio e un altro è previsto per domani, sempre a Bari, per discutere del secondo tratto, quello fino Santa Maria di Leuca, per il quale si propende per un ridimensionamento del progetto originario. La discussione sarà certamente più vivace perché alcuni amministratori locali spingono per la realizzazione dell'opera secondo l'inziale concepimento. Tutto questo avviene nelle more di un nuovo contenzioso amministrativo aperto proprio dal raggruppamento Matarrese-Coedisal contro la decisione di Anas di azzerare la procedura di gara.

Potrebbe interessarti

  • Un traguardo dopo l'altro: Lele dei Negramaro pronto alla 9 chilometri

  • Uova: quante ne possiamo mangiare e come cucinarle

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • Come annaffiare le piante quando sei in vacanza

I più letti della settimana

  • Automobile si ribalta fuori strada, muore giovane madre di 33 anni

  • Torna il maltempo, allerta arancione: forti temporali attesi a partire da ovest

  • Perde il controllo dell’auto e si ribalta: un 27enne in Rianimazione

  • Autovelox su statali e provinciali: ridefiniti i tratti dove possono essere installati

  • Morto Giovanni Semeraro, il patron che ha portato il Lecce dentro il calcio moderno

  • Due incidenti: un 18enne in codice rosso e una giovane incinta al "Fazzi"

Torna su
LeccePrima è in caricamento