Notizie da S.M. Leuca

Lotta all'abusivismo edilizio: sequestrate opere, tre denunce

Opere abusive in totale assenza di permesso di costruire su aree ricadenti in zona a verde agricolo, ambito territoriale Putt regionale e area Sic. I controlli fra la zona di Specchia e le campagne intorno ad Alezio

 

LEUCA – Due costruzioni abusive poste sotto sequestro, ma anche un’operazione antibracconaggio. Mattinata intensa per gli agenti del corpo forestale della stazione di Tricase e di Gallipoli, che hanno svolto diversi pattugliamenti fra Specchia, Alezio e Gagliano del Capo, denunciando più persone.

PICT3937-2Nella zona di Specchia, e, per la precisione, in località Serra, i forestali hanno deferito alla Procura di Lecce un uomo del posto, proprietario di terreno ed esecutore di alcuni lavori, per avere realizzato opere abusive in totale assenza di permesso di costruire su un’area ricadente in zona a verde agricolo, ambito territoriale Putt della Regione Puglia, area Sic (Sito d’interesse comunitario) e area Pai (Piano di assetto idrogeologico). Si tratta, nello specifico, di un manufatto allo stato rustico privo di copertura, di circa 70 metri quadri, e di un muro di recinzione lungo circa 50 metri. Le opere abusive sono state sequestrate, il proprietario è stato nominato custode giudiziario.

In località Le Goline, invece, gli agenti, insieme al responsabile del settore tecnico urbanistico del Comune di Alezio, durante un controllo, hanno denunciato una coppia di coniugi di Matino, in qualità di comproprietari del terreno e committenti dei lavori, per avere realizzato opere abusive in totale assenza di permesso di costruire, su di un terreno ricadente in zona a verde agricolo e in area Putt regionale.

Si tratta dell’ampliamento di un vecchio fabbricato preesistente, condonato nel 1995, mediante la realizzazione di tre vani e un porticato per una superficie complessiva di circa 100 metri quadri e di uno scavo della profondità di circa 2 metri per una superficie di 10 metri quadri.  Pertanto, gli agenti hanno sequestrato le opere abusive  e nominato il marito custode giudiziario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Gagliano del Capo, infine, nel corso di operazioni antibracconaggio, coordinate dal comando provinciale, nella notte appena trascorsa, i forestali, in località Scampirre, hanno notato un cacciatore, che scorgendo in lontananza gli agenti, si è tempestivamente dileguato, abbandonando su di un muro a secco un riproduttore elettronico del verso del tordo. Gli agenti hanno proceduto al sequestro del richiamo acustico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’auto finisce nella scarpata: muore 30enne mentre si reca al lavoro

  • Una 26enne finisce contro un muretto e muore: secondo dramma in quattro giorni

  • “Non sopporto più mia moglie, al mare per rilassarmi”. E’ fra i 103 nuovi denunciati

  • Salento, 117 casi positivi. Deceduta 95enne: era ospite in una casa di riposo

  • Puglia, sale a 786 il numero dei contagi. In provincia di Lecce altri 17

  • Medico rientra dal turno e perde il controllo dell’auto: finisce nel canale

Torna su
LeccePrima è in caricamento