Notizie da S.M. Leuca

Bagno Marino Archi: sospesa l'interdizione, torna piena fruibilità

Il Tar ha accolto in via cautelare il ricorso contro il provvedimento emanato dal Comune nel contesto dei lavori di consolidamento della falesia

LECCE - Il Bagno Marino Archi può usufruire delle aree storicamente in concessione. Il Tar ha infatti sospeso l’efficacia del provvedimento con il quale, il 15 luglio, il Comune di Santa Cesarea Terme aveva interdetto per ragioni di sicurezza alcune aree, nell’ambito delle operazioni di consolidamento della falesia.

Dopo aver ascoltato il sindaco, Pasquale Bleve, con decreto monocratico il presidente del Tar, Antonio Pasca, ha accolto la richiesta avanzata di Saverio Sticchi Damiani, legale del titolare della concessione. Nel decreto si fa riferimento alla sospensione dei lavori (fino a data da destinarsi e comunque inibiti nella stagione estiva) e al fatto che le aree di ulteriore interdizione indicate nel provvedimento contestato non sembrerebbero incluse nella perimetrazione dell’area di cantiere così come descritta nell’originario atto di sospensione della concessione, risalente all’ottobre scorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è stato ravvisato, inoltre, alcun elemento riconducibile alla tutela della pubblica incolumità, per la quale, comunque, il Comune è chiamato a compiere verifiche periodiche. Il 4 settembre la questione verrà trattata in camera di consiglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salvato in extremis dal suicidio, in mano un biglietto d'addio incompiuto

  • Estorsione ai bar e riciclaggio: oltre all'ex senatore, in manette militare salentino

  • Fra serra e casa una piccola fabbrica della marijuana: arrestato

  • Notte di fuoco: distrutte quattro auto e danni a negozi. Immortalato un uomo

  • Arrivi da fuori regione: 20mila entro domenica, uno su tre dalla Lombardia

  • Rischio di focolaio in una Rssa: fatti 90 tamponi a operatori e anziani ospiti

Torna su
LeccePrima è in caricamento