Notizie da S.M. Leuca

Leuca e Brindisi già si preparano a ricevere il Papa

Come si sta preparando il Salento all'evento? L'attesa è tanta per una visita storica. E per molti sarà l'occasione di una breve vacanza. Le strutture ricettive sono chiamate a sostenere grandi flussi

Il Santuario dove si recherà Benedeto XVI.
La notizia è di sei mesi fa, ma la sua eco si è protratta a lungo nel tempo non cessando di destare fermento nell'intera comunità salentina: Benedetto XVI sarà infatti in visita in Puglia sabato 14 e domenica 15 giugno. Il Papa si recherà prima a Brindisi, poi a Santa Maria di Leuca, un grande riconoscimento da parte della Chiesa della profonda fede di questa diocesi, particolarmente devota a Maria, adorata nel Santuario di Santa Maria de Finibus Terrae di Leuca.

Il santuario Finis Terrae nasce sui resti di un antico tempio dedicato alla dea Minerva. Una leggenda narra che questo santuario sia la porta per il paradiso, consacrata dallo stesso San Pietro: la chiesa è ad una sola navata e a croce latina e presenta, oltre all'altare maggiore dove vi è collocata l'immagine della Vergine, altri sei altari dedicati a S. Francesco di Paola, San Giovanni Labre, alla Sacra Famiglia, all'Annunziata, a San Pietro e San Giovanni Nepomuceno. La visita del Papa non è un semplice omaggio alla località e alla bellezza del Santuario, incastonato nella meravigliosa cornice del Salento, ma anche e soprattutto il riconoscimento della storia della devozione alla Madonna di Leuca, le cui radici sono antiche e non conoscono limiti: infatti sono stati trovati i registri di pellegrinaggi dalla Polonia, dal Belgio e dalla Francia, e le testimonianze dei cavalieri crociati che pregavano la madonna prima di partire per la Terrasanta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
L'arrivo del Santo Padre nel Salento non si limiterà al solo borgo di Santa Maria di Leuca, ma anche a Brindisi, dove domenica 15 Benedetto XVI presiederà la celebrazione nella Cattedrale e, a mezzogiorno, reciterà il tradizionale Angelus. Le strutture ricettive del Salento dunque si preparano a fronteggiare un afflusso di gente davvero enorme durante le giornate del 14-15 giugno. Si parla di migliaia e migliaia di persone che potranno approfittare del week end e del memorabile evento per passare una breve vacanza nel Salento (http://www.salentu.net) e godere dei suoi limpidi mari, pernottando in uno dei tanti alberghi nel Salento (http://www.salentu.net/Vacanze_Salento/Alberghi.aspx), oppure in una delle attrezzate case vacanze a Santa Maria di Leuca (http://www.salentu.net/Vacanze_Salento/Appartamenti_Case_vacanza.aspx).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una 26enne finisce contro un muretto e muore: secondo dramma in quattro giorni

  • In Puglia 124 nuovi contagiati. Due decessi, uno in provincia di Lecce

  • Medico rientra dal turno e perde il controllo dell’auto: finisce nel canale

  • Nel Salento 54 casi nei due ultimi giorni. Nessuno attribuito capoluogo

  • “Il mostro è arrivato dentro casa”: La Fontanella, sono 31 i contagiati

  • In moto a folle velocità sfugge a tre volanti. “Ero andato a Otranto per un caffè”

Torna su
LeccePrima è in caricamento