Notizie da S.M. Leuca

Volare sul mare, a Leuca un raduno di aerei... regale

Il principe Emanuele Filiberto di Savoia premierà il vincitore del "5° Gran Premio Principato di Leuca - Coppa d'Aviazione Marittima. Parteciperanno piloti di aerei Ulm provenienti da tutta Italia

2-3
Ci sarà anche il principe Emanuele Filiberto di Savoia al grande raduno di aerei ultraleggeri in preparazione tra Gallipoli e Santa Maria di Leuca. Da venerdì 30 maggio a lunedì 2 giugno, si svolgerà infatti il "5° Gran Premio Principato di Leuca - Coppa d'Aviazione Marittima", che vedrà la presenza di oltre 30 velivoli Ulm e dei relativi equipaggi, provenienti da molte regioni italiane, dal Veneto alla Calabria, dal Piemonte alla Sardegna e fino alla Sicilia. I velivoli Ulm (Ultra Light Machine) sono aerei piccoli ed economici, del peso non superiore ai 550 chilogrammi al decollo, che però consentono di far vivere le straordinarie emozioni del volo ad un grande numero di appassionati. La manifestazione è organizzata dall'IdroClub Capo Leuca e dall'Aviazione Marittima Italiana, in collaborazione con l'associazione Salento Faro dei Due Mari e la Caroli Hotel. Interverranno una quindicina di idrovolanti, tra cui numerosi SuperBingo dotati di zatteroni galleggianti, alcuni SeaMax e un Hidran a scafo centrale ed un biplano Super Petrel. Ci saranno anche molti velivoli ultraleggeri terrestri, tra cui i quattro Pioneer della pattuglia acrobatica Blu Circe, diversi Savannah e anche P92, Blu Star e Fashination. Non mancherà l'ala rotante: sarà infatti presente il nuovissimo Yo-Yo, un elicottero ultraleggero anfibio biposto, e anche un autogiro Magni, originale ibrido tra un elicottero e un aereo.

Il programma del "5° Gran Premio Principato di Leuca - Coppa d'Aviazione Marittima" prevede che, a partire da venerdì 30, gli aerei Ulm partecipanti atterrino sulla pista dell'AvioResort Le Sirenè di Gallipoli. Nella tarda mattinata di sabato 31, gli idrovolanti si trasferiranno in volo a S. Maria di Leuca e ammareranno nelle acque antistanti il porto, mentre i velivoli terrestri effettueranno sul cielo di Leuca manovre acrobatiche, passaggi veloci e sorvoli in formazione. Successivamente, gli idrovolanti effettueranno una prova della gara che si svolgerà domenica.

Sempre sabato 31, alle ore 18, presso l'Hotel Terminal di Santa Maria di Leuca si svolgerà anche una tavola rotonda sul tema "Il distretto aerospaziale pugliese", cui interverranno: Orazio Frigino, presidente IdroClub Capo Leuca; Angelo Guarini, direttore Confindustria Brindisi; Maurizio Madiai, responsabile settore aerospazio Aiad (Associazione Industrie per l'Aerospazio, i Sistemi e la Difesa); Antonio Ficarella, docente Università di Salerno; Giuseppe Acierno, capo gabinetto presidenza Provincia di Brindisi. Nella giornata di domenica 1° giugno, si svolgerà perciò a S.antaMaria di Leuca la gara del "5° Gran Premio Principato di Leuca - Coppa d'Aviazione Marittima". Dopo essere decollati dall'Avio Resort Le Sirenè, gli idrovolanti effettueranno in volo alcuni circuiti tra il faro di Leuca e la cosiddetta Torre dell'Omo Morto, cimentandosi in prove di regolarità, velocità e precisione in ammaraggio e galleggiamento. In serata, durante una cena di gala, il principe Emanulele Filiberto di Savoia consegnerà al vincitore di questa gara l'ambita "Coppa d'Aviazione Marittima - Caroli Cup 2008", mentre agli altri piloti saranno consegnate delle targhe ricordo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
"Siamo lieti di riscontrare che l'interesse per questa manifestazione ed anche per il volo sugli idrovolanti ultraleggeri stia progressivamente aumentando", ha dichiarato l'organizzatore, Orazio Frigino, presidente dell'Idro Club Capo Leuca, "e il nostro obiettivo è ora di far crescere il numero degli appassionati in tutta Italia. Siamo anche onorati di avere con noi il principe Emanuele Filiberto, che, oltre ad essere già un esperto pilota, rappresenterà il forte legame di casa Savoia con la storia e le imprese dell'aviazione italiana".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’auto finisce nella scarpata: muore 30enne mentre si reca al lavoro

  • Una 26enne finisce contro un muretto e muore: secondo dramma in quattro giorni

  • “Non sopporto più mia moglie, al mare per rilassarmi”. E’ fra i 103 nuovi denunciati

  • Salento, 117 casi positivi. Deceduta 95enne: era ospite in una casa di riposo

  • Puglia, sale a 786 il numero dei contagi. In provincia di Lecce altri 17

  • Medico rientra dal turno e perde il controllo dell’auto: finisce nel canale

Torna su
LeccePrima è in caricamento