Notizie da S.M. Leuca

Senza patente né assicurazione, dichiara false generalità. Denunciata 51enne

Una donna di Santa Maria di Leuca è stata fermata dai finanzieri del luogo sulla strada statale 274. Alla richiesta dei documenti, la conducente ha raccontato di averli lasciati in casa. Trovata priva di copertura assicurativa, ha fornito un nome falso ed è finita nei guai

I finanzieri di Leuca (Foto di repertorio)

SANTA MARIA DI LEUCA (Castrignano del Capo) - La sincerità ripaga sempre. Se si fosse attenuta a questo principio, raccontando la realtà dei fatti ai finanzieri della tenenza di Leuca, una donna non sarebbe incappata nei guai nella giornata del Primo maggio.

Fermata sulla strada statale 274, l’arteria che congiunge Gallipoli all’estremo lembo del Salento, una 51enne del posto, che viaggiava in compagnia di un’altra donna, ha dichiarato ai militari di non avere né la patente di guida, né la carta di circolazione: semplicemente aveva dimenticato tutta la documentazione a casa. Fin qui, nulla di strano: si tratta di distrazioni piuttosto frequenti che comportano un paio di violazioni al codice della strada. Infrazioni che gli uomini delle fiamme gialle stavano per contestare quando la conducente è stata sorpresa anche sprovvista di copertura assicurativa.

Il mezzo è stato inevitabilmente sottoposto al sequestro amministrativo, come si usa fare in casi analoghi, per evitare ulteriori e più gravi conseguenze alla circolazione stradale. Ma il fatto più grave è accaduto al momento della verbalizzazione, quando la 51enne ha pensato bene di fornire ai finanzieri generalità inesistenti: ha dichiarato un nome che non era il proprio, ricorrendo a dati falsi che hanno fatto scattare nei suoi confronti una denuncia alla procura della Repubblica di Lecce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' attraverso alcuni riscontri al computer e un controllo presso il comune di residenza della proprietaria del veicolo – la donna che sedeva accanto alla conducente – che i finanzieri hanno smascherato il trucco, risalendo alla vera identità della protagonista della vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento